martedì 9 aprile 2013

Totò Sceicco

Non ha fatto "tre anni di militare a Cuneo", come recitava in una celebre battuta il suo celeberrimo, omonimo e conterraneo attore, ma nove di grande calcio a Udine. Professione: superbomber.
A 35 anni suonati, Totò Di Natale resta uno dei migliori in circolazione.
Anche domenica scorsa, il 7 aprile 2013, ha deliziato tutti noi che amiamo il pallone con questo sopraffino tiro al volo di sinistro che ha fatto secco il povero Puggioni in Udinese-Chievo 3-1.
Il suo allenatore, Francesco Guidolin, ha detto che è stato un gol "alla Van Basten", riferendosi ovviamente a questo gol leggendario.
Paragone senz'altro appropriato e lusinghiero.
Io, però, credo che il commento più calzante sia proprio quello del suo celeberrimo, omonimo e conterraneo attore. 1950-2013: oggi come allora, è sempre Totò Sceicco.
video

Nessun commento:

Posta un commento

Vedo questo gol e penso...